TORTA ALLE CILIEGIE

Chi non ama le ciliegie !?! Dolci e golose , sono il classico frutto primaverile-estivo più buono da mangiare; il loro uso poi è molto versatile: marmellate , torte , crostate ... insomma con le ciliegie possiamo davvero dar sfogo anche a ricette salate a volte!! La torta di questa ricetta è una torta furba che potrete preparare davvero in 10 minuti !! La basa è quella di una quattro quarti, quindi davvero un gioco da ragazzi prepararla ( se non sai cos'è la quattro quarti , ti sei persa/o la torta più facile del mondo !!! ma niente paura, ti illumino subito la giornata con una ricetta che diventerà il tuo must  have e con cui stupirai tutti i tuoi amici e parenti !! La quattro quarti è un dolce di origine francese che usavano preparare le nonne o le mamme per i loro nipoti o figli. Si parte da 4 uova pesate e sul peso delle uova si aggiunge lo stesso quantitativo in zucchero , farina e burro. ) Prepara ora la tua furba torta alle ciliegie, morbida per giorni... ottima per la colazione o come dessert.


NOME : TORTA ALLE CILIEGIE
DIFFICOLTÀ' : BASSA
COSTO : MEDIO
TI SERVE : 1 SBATTITORE ELETTRICO O PLANETARIA, 1 PENTOLINO, 1 TEGLIA PER TORTE DA 24 CM, 1 BILANCIA, 1 SETACCIO

INGREDIENTI PER : 1 TEGLIA PER TORTE DA 24 CM

  • 4 UOVA 
  • FARINA ( SECONDO IL PESO DELLE UOVA) + Q.B PER INFARINARE LA TEGLIA
  • ZUCCHERO ( SECONDO IL PESO DELLE UOVA)
  • BURRO ( SECONDO IL PESO DELLE UOVA) + Q.B PER IMBURRARE LA TEGLIA
  • 200 GR DI CILIEGIE
  • SCORZA DI UN LIMONE
  • 1 CUCCHIAIO DI ESSENZA DI VANIGLIA

PROCEDIMENTO
1) PESATE LE UOVA CON LA BILANCIA : IL PESO DELLE UOVA DETERMINERÀ' IL PESO DI TUTTI GLI ALTRI INGREDIENTI
Es. UOVA = 200 GR  ZUCCHERO-BURRO-FARINA = 200 GR
2) LAVATE E SNOCCIOLATE LE CILIEGIE

3) SCIOGLIETE IL BURRO IN UN PENTOLINO , FINO A FARLO FONDERE . LASCIATE RAFFREDDARE PER QUALCHE MINUTO

4) CON UNA SBATTITORE ELETTRICO O CON UNA PLANETARIA , MONTATE LE UOVA E LO ZUCCHERO FINO AD OTTENERE UN COMPOSTO SPUMOSO ( CIRCA 7-10 MINUTI), AGGIUNGETE L'ESSEZA DI VANIGLIA E LA BUCCIA DI UN LIMONE

5) VERSATE A FILO IL BURRO , ORMAI FREDDO,  CONTINUANDO A MESCOLARE CON LA FRUSTA O CON UN CUCCHIAIO DI LEGNO A VELOCITA' BASSA

6) VERSATE LA FARINA SETACCIANDOLA ,AMALGAMANDO  DALL'ALTO VERSO IL BASSO,  FINO AD OTTENERE UN COMPOSTO OMOGENEO

7) IMBURRATE E INFARINATE LA TEGLIA, ADAGIATE UNA PARTE DI CILIEGIE SUL FONDO E VERSATE TUTTO L'IMPASTO MOLTO DELICATAMENTE. COMPLETATE CON LE RIMANENTI CILIEGIE

8) INFORNATE A 180 (FORNO PRERISCALDATO) PER 40 - 45 MINUTI, LASCIATE RAFFREDDARE SU DI UNA GRATELLA PRIMA DI SERVIRE

CONSIGLI

POTETE AGGIUNGERE DELLO ZUCCHERO A VELO SULLA SUPERFICIE UNA VOLTA FREDDA 




Share this:

,

COMMENTI

4 commenti:

  1. Da provare assolutamente adesso che le ciliegie sono nel massimo splendore ! Grazie per la ricetta è sulla lezione della 4/4... ammettono con vergogna che non la conoscevo!

    RispondiElimina
  2. La proverò sicuramente grazie

    RispondiElimina
  3. Contento che vi piaccia :) una volta provata e davvero difficile smettere

    RispondiElimina

Fammi sapere se la ricetta ti è piaciuta, scrivi un commento per dire cosa ne pensi :)