VI RACCONTO UN PO' DI ME...

Mi chiamo Pierluigi,20 anni,nato ad Ottobre... sotto il segno dello scorpione, studente di giurisprudenza. Ragazzo semplice, che ama la vita e la cucina e non smette mai di sorridere.
Per me la cucina è la storia che si nasconde dietro un piatto...un ricordo,un momento...che è soltanto nostro... che ci appartiene insomma. 
LA LEGGE DELLA CUCINA  è il mio modo che ho per condividere con voi la felicità che potete trasmettere cucinando un bel piatto per le persone che amate.
Trasmettere a chi leggerà le mie ricette e le mie esperienze, i miei sbagli e come da questi ho imparato è il mio obiettivo... la ragione per cui sono qui a scrivervi .


Perchè LA LEGGE DELLA CUCINA ?  

Mi sembrava un nome carino da dare ad un blog come questo e poi mi appartiene molto... io sono uno studente di giurisprudenza ed ogni giorno mi trovo a che fare con regole e leggi ma, in cucina, questo non esiste. 
Sii, serve la tecnica e gli strumenti giusti (a volte) ma la cucina è uno spazio distante da tutto ciò! Non ci sono regole, ogni ricetta puo' essere cambiata o modificata a nostro personale piacere. Un mondo imperfetto dove l'unica cosa che conta è la passione e la creatività che si manifesta sotto forma del piatto... una volta che questo prende forma sotto i tuoi occhi. 
É qualcosa di fantastico un mondo dove si puo' essere se stessi semplicemente esprimendosi... anche attraverso un piatto.

COMMENTI

0 commenti:

Posta un commento

Fammi sapere se la ricetta ti è piaciuta, scrivi un commento per dire cosa ne pensi :)